QUIRËGRAFO DE S. S. P═O XII, DE 10 DE DICIEMBRE DE 1951

L'Osservatore Romano, 9-Gennaio-1952. (Pag. 4).

Circa il Sovrano Militare Ordine di Malta.

Il Sovrano Militare Ordine Gerosolimitano di Malta ha recentemente supplicato il Santo Padre di giudicare su alcune questioni sollevate dal medesimo Ordine, in occasione di taluni provvedimenti, adottati nei suoi riguardi dalla Sacra Congregazione dei Religiosi.

Sua SantitÓ maturamente considerata tale  ripetuta instanza, con suo Venerato di 10 diciembre (a; s;), si Ŕ degnata di acoglierla favorablemente constituendo un Tribunale, composto degli Eminentissimi Signori Cardinale: Eugenio Tisserant, Clemente Micara, Giuseppe Pizzardo, Benedetto Aloisi Masella e Nicola Canali, per determinare la nature delle qualitÓ di Ordine Sovrano e di Ordine Religioso, a cui si referiscono i numeri 2 e 4 del Titulo I delle Constituzioni dell'Ordine sudetto; l'ambito della rispetiva competenza, e le relazioni reciproche e nei confronti della Santa Sede.

Il Tribunale Ú investito dei pi¨ ampi poteri anche circa le forme del precedimento, salve le dovute garanzia per la legitima difesa delle parti. Tutti gli atti saranno compiuti nel territorio dello Stato della CittÓ del Vaticano.

Sua SantitÓ si Ŕ compiaciuta altresi di ordinare che, inderoga alle disposizione vigente e a conferma della deliberazioone gia partecipata dalla Sacra Congregazione dei Religiosi allo stesso Ordine, si sospende l'elezione del Nuovo Gran Maestre dell'Ordine fino alla sentenza del Tribunale medesimo.

Chirographo

Il Sovrano Militare Ordine Gerosolimitano di Malta, prima in persona del Gran Maestro, Sua Altezza Eminentissima Fra Ludovico Chigi Albani della Rovere, chiamato di recente al riposo eterno, poi in persona del Lougotenente Interinale, Fra Anotonio Hercolani Fava Simonetti, Ci ha domandato di giudicare su alcune questioni sollevate dal mesesimo Ordine in occasione di taluni provvedimenti adottati nei sui riguardi dalla Sacra Congregazione dei Religiosi.

Maturamente considerata la filiale instanza dei rappresentanti dell'Ordine stesso, abbiamo stabilito di accoglierla, e pertanto, di certa scienza e motu-propio disponiamo e stabiliamo quanto appresso:

1) ╚ constituito un Tribunale, comosto dei Signori Cadinali Eugenio Tisserant, Clemente Micara, Giuseppe Pizzardo, Benedetto Aloisi Masella e Nicola Canali, per determinare la nature delle qualitÓ di Ordine Sovrano e di Ordine Religioso del Sovrano Militare Ordine Gerosolimitano di Malta, a cui si referiscono i numeri 2 e 4 del Titolo primo delle vigenti Constituzioni del medesimo Ordine, l'ambito delle rispettive competenze, e le relazioni reciproche e nei confronti della Santa Sede.

2) Il Tribunale Ŕ investito dei pi¨ ampi poteri anche circa le forme del procedimento, salve le dovute garanzie per la legittima difesa della parti. Tutti gli atti saranno compiuti nel territorio dello Stato della CittÓ del Vaticano.

3) La sentenza del Tribunale sarÓ definitiva e non suscettibile di apello o di altro gravame.

Tutto ci˛ Noi abbiamo stabilito e stabiliamo, nonostante qualunque cosa in contrario, anche se degna di speciale menzione.

Dato del Nostro Palazzo Apostolico Vaticano, il 10 de diciembre de 1951.